Strumentazione avanzata

Strumentazione Avanzata

Lo Studio dentistico Lusenti Zanetti è dotato di strumentazioni e tecnologie di ultima generazione per la diagnosi e la cura delle patologie del cavo orale e, in particolare delle patologie complesse di competenza odontoiatra. Gli operatori dello Studio, medici e non, si sottopongono costantemente ad aggiornamenti formativi nelle diverse discipline odontoiatriche per garantire ai pazienti la massima professionalità possibile.

È un dispositivo ad ultrasuoni  che viene utilizzato in odontoiatria per la chirurgia-parodontologia ed l’ implantologia. Tradizionalmente, la chirurgia ossea è eseguita con strumenti manuali e meccanici.

Gli strumenti manuali sono difficili da controllare in osso corticale, in particolare quando sono richieste precisi osteotomie. La piezoelettrica trasforma l’ energia elettrica in azione di taglio utilizzando il bordo affilato di frese o lame, taglaono l’ osso e nient’altro , nessun tessuto molle viene quindi danneggiato (nervo).

L’osseointegrazione è più rapida e migliore a seguito di preparazione del sito implantare; la guarigione post-operatoria più rapida e meno traumatica.

Il rialzo di seno mascellare, è una tecnica chirurgica volta ad incrementare la quantità di osso disponibile nella regione posteriore del mascellare superiore, dove la pneumatizzazione dell’antro di Higmoro da un lato e il riassorbimento del processo alveolare edentulo dall’altro spesso concorrono nel rendere impossibile una riabilitazione proteica ad ancoraggio impiantare.

Il rialzo della membrana del seno mascellare è stato, insieme all’espansione crestale, l’intervento che ha fatto conoscere ed apprezzare la tecnica chirurgica piezoelettrica e del Sinus Physiolift. Questa membrana del seno viene mantenuta riposizionata dall’inserimento di osso (meglio quello autologo). La seconda fase chirurgica consiste nell’inserimento degl’ impianti nell’osso neoformato.

La moderna radiologia digitale permette di scattare immagini in RX, trasmetterle al computer e riprodurle in tempo reale sullo schermo, con dettagli chiari e precisi.

Una tecnica mini-invasiva permette di effettuare il rialzo del seno mascellare per via crestale, ovvero aumentare lo spazio per l’inserimento di impianti, evitando in questo modo la protesi mobile mettendo quella fissa.

Attraverso questo strumento si effettua la stimolazione trigeminale a bassa frequenza. Questa particolare tipo di tens è il complemento terapeutico ideale per raggiungere il bilanciamento masticatorio e il successo clinico dai disturbi temporo mandibolari, dolori oro-facciali.

Il myomonitor nasce per essere utilizzato nella diagnosi kinesiografica dei disturbi temporo mandibolari permettendo di ritrovare la posizione di riposo della mandibola necessaria all’equilibrio funzionale della stessa. E’ possibile aggiungere inoltre una stimolazione cervicale per contrastare direttamente la muscolatura del tratto cervicale e risolvere contratture muscolari

Per maggiori informazioni contattaci o prenota
una visita presso il nostro studio