Servizi e trattamenti

Chirurgia Orale

L’implantologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti naturali mancanti mediante impianti sui quali vengono inseriti quelli nuovi artificiali.

Quando si inseriscono impianti in titanio puro nell’osso, esso cresce a diretto contatto con la superficie implantare; questo fenomeno prende il nome di osteo integrazione e permette agli impianti di diventare parte integrante del corpo, come lo sono le radici dei denti naturali.

Per valutare il metabolismo dell’osso viene spesso richiesto l’esame del sangue per ricercare: la quantità di vitamina D, direttore d’orchestra del nostro sistema immunitario; la vitamina K che facilita l’assorbimento del calcio nelle ossa; il livello di colesterolo che rappresenta un fattore negativo per l’osso e il C.T.X., ovvero tutti quei fattori che influenzano il metabolismo dell’osso e quindi la guarigione e il successo.

È importante mantenere un giusto apporto di sangue nella zona implantare, che riduce la contaminazione, aumenta la stimolazione ossea e migliora la matrice extracellulare, facilitando così la guarigione della ferita.

L’implantologia è uscita dalla “fase pionieristica” ed è diventata una branca ufficiale dell’odontostomatologia agli inizi degli anni ‘80 negli Stati Uniti ed intorno al 1985 in Italia.

Chirurgia Implantare

Nello studio dentistico Lusenti Zanetti si effettuano  interventi di rigenerazione ossea orizzontale, verticale (rialzo del seno mascellare) utilizzando innesti di osso autologo (prelievi intraorali) e/o sintetico.

Le tecniche  includono l’uso di membrane riassorbibili, non riassorbibili e viti in titanio da osteosintesi.

Igiene Orale

In età pediatrica e in età adulta il controllo periodico del cavo orale è importante.

Gnatologia

I disordini temporomandibolari sono patologie che colpiscono l’articolazione (A.T.M.) e/o i muscoli masticatori. Essi costituiscono la principale causa di dolore facciale di natura non odontogena (cioè non causato dai denti). I pazienti che ne sono affetti lamentano spesso rumori dell’articolazione della mandibola e dolore ai muscoli della faccia e/o nella zona davanti o vicino all’orecchio. In alcuni casi può essere difficile persino aprire correttamente la bocca, un disagio accompagnato anche da altri sintomi, come cefalea, nevralgie o acufeni (ronzio all’orecchio).

Il bruxismo, nella forma di serramento dei muscoli masticatori, e la tensione emotiva, sono le principali cause di questi disordini e, di conseguenza, rappresentano l’obiettivo diagnostico primario per una corretta gestione del paziente. Le credenze passate sul ruolo delle anomalie occlusali sono risultate erronee e il bruxismo è ormai riconosciuto come una patologia causata dall’interazione di molteplici fattori, con particolare importanza ai problemi psichici legati all’eziologia del bruxismo della veglia.

Endodonzia

L’endodonzia è l’area specialistica che studia e tratta tutte le patologie legate alla polpa, comunemente conosciuta come nervo. A causa di infezioni all’apice della radice, anche un dente già devitalizzato può dare origine ad un processo infiammatorio cronico che prende il nome di granuloma o cisti.

Conservativa e Restaurativa

Fanno parte dell’odontoiatria “Conservativa e Restaurativa” otturazioni, intarsi e faccette.

Le otturazioni sono le riabilitazioni estetiche più comuni; i materiali utilizzati per il loro ripristino sono i compositi , realizzati in un colore simile ai denti naturali.

Gli intarsi in ceramica vengono invece realizzati in maniera indiretta: dopo la rimozione del tessuto cariato si rifinisce la cavità del dente e si prende un’impronta. Dall’impronta si ottiene un modello preciso dell’arcata dentale sul quale l’odontotecnico realizza l’intarsio che poi viene cementato sul dente.

Odontoiatria Estetica

Fanno parte dell’odontoiatria estetica le faccette ossia restauri adesivi in ceramica con procedure cementazione adesiva; corone metallo ceramica e protesi mobile, che restituiscono forma, funzione ed estetica al paziente.

Odontoiatria Pediatrica

In odontoiatria la prevenzione viene fatta non solo in età adulta ma anche e soprattutto in età pediatrica attraverso l’informazione e la motivazione del piccolo paziente

Una delle tecniche maggiormente utilizzate è la sigillatura, una procedura atraumatica che rappresenta un’importante forma di prevenzione primaria delle carie. Negli Stati Uniti questo presidio viene paragonato alla vaccinazione ed insieme al fluoro può aiutare ad allontanare quasi del tutto il rischio di carie.

Ortodonzia

L’ortodonzia è una branca dell’odontoiatria che si occupa dello studio, dello sviluppo e della crescita dell’apparato dento maxillo facciale e delle strutture ad esso correlate. Con l’utilizzo di dispositivi funzionali o meccanici, si stabiliscono le normali relazioni anatomiche e funzionali dei denti e delle loro basi ossee.

Per quanto riguarda l’allineamento dei denti nell’adulto e nel bambino,  si  utilizzano sia le più classiche apparecchiature fisse con i brackets o placchette che quelle rimuovibili trasparenti come l’Invisalign.

L’Invisalign rappresenta la più moderna tecnica di spostamento dentale. Attraverso l’utilizzo delle mascherine trasparenti realizzate con il un software Clincheck paziente e dentista hanno la possibilità pre visualizzare il risultato al computer.

Paradontologia

La parodontite (o piorrea) è una malattia causata da un’infezione batterica. Il nostro organismo risponde all’infezione con le proprie difese immunitarie che, come conseguenza, provocano gonfiore e sanguinamento e con il tempo anche riassorbimento osseo.

Per maggiori informazioni contattaci o prenota una visita presso il nostro studio dentistico